Ottimo successo per questa varietà tutta made in Italy nel Nord Europa

Buonissimi risultati per la 7° edizione della ISFC 2017, svoltasi il 12 gennaio a ‘s Hertogenbosch, in Olanda.

La manifestazione che ha contato ben 650 partecipanti, provenienti da oltre 40 paesi del mondo, è stata un’ottima occasione per Salvi Vivai di partecipare, in collaborazione con il CIV, ad una kermesse internazionale, importante per tutti gli addetti ai lavori e molto seguita dai professionisti di settore.

L’accoglienza allo stand CIV è stata affidata a Johan Aelterman e ai suoi quattro figli che collaborano con lui nella ditta di famiglia Itracon bvba, e sono rappresentanti delle varietà di fragola del CIV per il Nord Europa da diversi anni.

Unica presenza italiana allo stand CIV è stata quella di Salvi Vivai che ha presentato tutte le 26 varietà di fragole che da anni cura e coltiva. Maggior interesse è stato riscontrato per le varità Clery* e Joly*, piante ad alto fabbisogno di freddo e quindi adatte agli ambienti continentali europei. Ma la regina incontrastata è stata la varietà rifiorente Murano*, richiestissima dalla clientela del Nord Europa, grazie alle sue ottime caratteristiche universalmente riconosciute. La Murano, infatti, è una pianta con una buona tolleranza alle malattie, con una produttività molto elevata e soprattutto con frutti bellissimi e buonissimi, e che si presta ad essere impiegata nei più diversi sistemi colturali.

L’evento ha suggellato un’interessante e ricca esperienza che servirà alla Salvi Vivai non solo come momento di confronto, ma anche a livello commerciale.

Salvi Vivai coglie l’occasione per ringraziare sentitamente Johan Aelterman e famiglia per l’impegno, la professionalità e la passione che dedicano alla realizzazione di tanti progetti comuni.

Salvi Vivai ISTC

*Per la fotografia:da sx, in piedi: Sarah de Laethauwer, Braham de Laethauwer, Johan Aelterman, Hannah Aelterman, Stan Aelterman e Jörg Verkuijlen (della ditta Verkuijlen Groente & Fruit/Verdi b.v.). Da sx, seduti: Marco Ferrari e Claudia Rizzati (Salvi Vivai).

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!