+39 0532 785511   web@unacoa.it

     

OPEN DAY E VISITA GUIDATA AL CERASETO SPERIMENTALE

HOME > NEWS

OPEN DAY E VISITA GUIDATA AL CERASETO SPERIMENTALE

20 Maggio 2016 By 0 Comments

Tra le iniziative presentate per celebrare la ricorrenza dei 125 anni di attività nel settore, e i 50 anni di operatività nel territorio ferrarese, Salvi Vivai, in collaborazione con Valagro e l’Università degli Studi di Bologna organizza, mercoledì 8 giugno 2016 a partire dalle ore 9.15, un open day con visita guidata al ceraseto di Runco di Portomaggiore (Ferrara).

Clicca qui per iscriverti e partecipare all’evento

 

INVITO OPEN DAY E VISITA GUIDATA CERASETO

 

Protagonisti dell’evento saranno i ciliegi della famiglia delle Sweet che proprio l’Università di Bologna, dopo 15 anni di sperimentazione e ricerca, ha brevettato. Nel corso della visita saranno illustrati gli esiti della ricerca dell’ateneo bolognese focalizzando l’attenzione sugli importanti risvolti economici e commerciali ottenuti.

Nella mattinata, un ulteriore elemento di assoluto interesse, sarà rappresentato dalla presentazione della tipologia di frutteto utilizzata per la produzione di queste primizie: gli impianti cosiddetti “senza scala”. La cerasicoltura oggi è orientata verso una coltivazione sempre più performante e remunerativa. Intercettando questa richiesta, Salvi Vivai ha focalizzato la propria attenzione su frutteti intensivi con piante basse che permettono di entrare in produzione rapidamente e di realizzare impianti con altezze ridotte che permettono di effettuare la potatura e la raccolta senza l’ausilio di scale con un conseguente notevole risparmio sui costi di gestione.

“Il ciliegio si adatta perfettamente ad un’agricoltura ecosostenibile e specializzata, che rappresenta il futuro. Abbiamo così deciso di continuare a investire molto sul ciliegio, sia dal punto di vista della ricerca che dell’innovazione varietale e agronomica. La ricerca e l’innovazione, infatti, sono un punto di forza della nostra azienda e per il settore in generale” queste le parole di Silvia Salvi, socio amministratore di Salvi Vivai.